Riferimenti Normativi
È un programma finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato dell’igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale secondo le disposizioni dell’art.17 della L.R 11 maggio 2006 n.4 e successive modifiche.

Che cos’è il programma “Prendere il volo”
“Prendere il volo” è un programma di accompagnamento personalizzato volto a consentire a giovani dimessi dalle comunità residenziali per minori di affrontare con successo il passaggio dal contesto protetto all’autonomia e di completare il proprio percorso formativo.

“Prendere il volo” adotta un modello innovativo che valuta e valorizza congiuntamente tre aspetti della vita dei giovani:

  • “luogo di vita” (famiglia d’origine, gruppo appartamento, camera in affitto, comunità alloggio);
  • “percorso di vita” (inserimento scolastico, inserimento formativo, inserimento lavorativo);
  • “accompagnamento leggero” attraverso la figura di un Tutor di intermediazione sociale.

Il fine ultimo del programma è la promozione dell’uguaglianza nell’accesso a opportunità formative, professionali e sociali presenti nel territorio anche ai giovani che vivono condizioni di particolare svantaggio.

A chi è rivolto il programma
Il programma è rivolto a giovani con comprovate difficoltà economiche, senza un idoneo supporto familiare, di età compresa tra i 18 e i 25 anni, che abbiano già raggiunto i prerequisiti minimi per la vita indipendente e devono completare la fase di transizione verso una più stabile autonomia e integrazione sociale e quindi devono ultimare il percorso scolastico e/o formativo avviato.

La Cooperativa Adelante si impegna a favore dei minori ospiti prossimi alla maggiore età, che abbiamo raggiuto i prerequisiti previsti dal programma regionale svolgendo le seguenti attività:

  • Elaborare il progetto di inclusione sociale triennale congiuntamente al servizio sociale e agli altri eventuali operatori coinvolti nel caso
  • Individuare il Tutor di intermediazione sociale
  • Realizzare il percorso socio – educativo in conformità al progetto approvato dalla RAS
  • Garantire la partecipazione del Tutor agli incontri periodici del gruppo di lavoro
  • Provvedere bimestralmente all’invio formale all’assistente sociale titolare del caso di una scheda sintetica sull’andamento del progetto
  • Svolgere il ruolo di Responsabile del portafoglio previsto dalle Linee di indirizzo del programma regionale per la gestione delle risorse economiche finanziate dalla RAS per ciascun progetto di inclusione approvato
  • Custodire tutta la documentazione relativa al progetto
Seguici su:
error
Progetti d’ inclusione sociale “Prendere il Volo”